La Sumatra di Odoardo Beccari - passage to Indonesia

Vai ai contenuti

Menu principale:

ITINERARI > Letterati ed esploratori

in dettaglio

diario di viaggio

La Sumatra di Odoardo Beccari: alla ricerca dei fiori giganti
tra i Minangkabau


  Odoardo Beccari, il nostro più famoso esploratore e naturalista, ha visitato Sumatra nel 1878, durante l’ultimo dei suoi lunghi viaggi in Indonesia. Qui compì importanti scoperte botaniche, tra le quali il fiore più grande del mondo, Amorhophallus titanum.
   Per ripercorrere le tracce di Beccari ci rechiamo a Sumatra Occidentale, nelle terre dei Minangkabau, società matriarcale ricca e potente, dalle architetture tra le più originali dell’Indonesia e simboleggianti le barche degli antenati. Nelle foreste attorno alla cittadina di Bukittingi andremo alla ricerca dei fiori giganti, incontrando, lungo il percorso, primati, uccelli dai colori sgargianti. Visiteremo due magnifici laghi di montagna, soggiornando lungo le coste avvolte nella nebbia equatoriale.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu