La Sumatra di Elio Modigliani 2 - passage to Indonesia

Vai ai contenuti

Menu principale:

ITINERARI > Letterati ed esploratori

in dettaglio

diario di viaggio

La Sumatra di Elio Modigliani: viaggio a Nias



    Viaggiatore ed etnologo, Elio Modigliani (1860 - 1932) si dedicò a studi naturalistici. Viaggiò nell'arcipelago malese (1886-88), visitando soprattutto la parte meridionale dell'isola di Nias, a Ovest di Sumatra. Si recò poi a Sumatra e nel 1890 penetrò nell'interno fino al lago Toba e alla regione dei Batak, feroce ed orgogliosa tribù degli altipiani. Esplorò in seguito le isole di Mentawai ed Engano. Ci ha lasciato una ricca collezione etnologica a dettagliati resoconti dei suoi viaggi nei volumi Un viaggio a Nias (1889), Fra i batacchi indipendenti (1892) e L'isola delle donne, viaggio ad Engano (1894).

   In questo breve itinerario cerchiamo le tracce di Modigliani tra i villaggi dell'isola di Nias. Discendenti da antichi abitanti dell'India hymalaiana, isolati per secoli, i Nias sono depositari di una delle culture megalitiche più interessanti. i loro villaggi conservano ancora un'organizzazione ancestrale, le loro case una architettura unica. Visiteremo alcuni villaggi all'interno spostandoci in minibus e a piedi, facendo base alla placida spiaggia di Lagundri.



 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu